Da 1,99€ a 19.900€: dov'è la differenza?

Se la prima domanda che ti piacerebbe fare è: "come mai ho trovato servizi analoghi al vostro, a pochi euro?", allora continua nella lettura.

La premessa doverosa è che in quest'ambito esistono una moltitudine di operatori. Si va dallo studente, che mette a disposizione manodopera a basso costo, alla grande multinazionale che rifiuta incarichi se non sono di adeguato profilo ed è comprensibile se trovi qualche difficoltà nel saperti orientare.

In questo caso, come in nessun altro, il buon senso ci può aiutare a fare un po' di chiarezza. Il fraintendimento che, per esperienza, è il più frequente si riferisce all'oggetto dell'acquisto: è un software, oppure un servizio?

Software: i software si impiegano riconoscendo un canone per la licenza di utilizzo (la legge, infatti, tutela l'autore che concepisce un artefatto). La licenza, poi, può essere riconosciuta mensilmente, annualmente, una volta per sempre o come preferisce colui che ne vanta la cessione del diritto. Va da sè che se l'autore concede l'utilizzo del proprio software secondo un canone riconosciuto una volta per sempre, lo stesso autore non avrà più alcuna risorsa per poter finanziare ulteriori sviluppi (a meno che non trovi una costante ed inesauribile fonte di clienti). Se ciò che stai acquistando, quindi, è il diritto di impiego della licenza può essere molto conveniente per l'azienda cederlo ad un prezzo che sia ragionevole o addirittura stracciato.

Servizio: il servizio è operato da persone che mettono a disposizione dei clienti la propria professionalità, capacità, disponibilità e tutte le caratteristiche per le quali i clienti sono disposti a pagare. Non è un mistero che le persone costituiscono risorse che devono necessariamente essere retribuite e, quindi, che le società che offrono servizi commisurino il prezzo proposto al cliente al costo delle persone che ci lavoreranno.

Il nostro software viene erogato, per un fatto "congenito" al tipo di problemi che affronta e risolve, con l'accompagnamento di risorse umane che possano guidarti nel suo utilizzo. Usare eDock comporta la conoscenza, ad esempio, dei marketplace ed il funzionamento è strettamente correlato al grado di approfondimento di questo sapere di ciascun utente. Inoltre i marketplace sono in continua evoluzione e siamo sicuri che anche tu, all'occorrenza, trarrai beneficio dal supporto delle nostre risorse umane quando si presenterà l'occasione. E noi saremo contenti di avere un cliente soddisfatto che si aggiunga all'elenco con tutti gli altri :)

 

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti