News eDock Maggio 2018

Mondo eBay

1. E' stata aggiunta la possibilità di mappare - sia sulle regole di inserzione, sia sui profili venditore:

  • un 4° metodo di spedizione nazionale
  • un 4° e un 5° metodo di spedizione internazionale
  • una lista di zone da escludere per le spedizioni internazionali. Le esclusioni che vengono impostate qui (e che, quindi, finiscono sulle inserzioni) sovrascrivono le eventuali configurazioni impostate direttamente su eBay. Inoltre le zone selezionabili sono definite da eBay e potenzialmente diverse da sito eBay a sito eBay.

2. Nuova importazione delle inserzioni. 

E' stata modificata e migliorata l'importazione delle inserzioni già esistenti su eBay.

Vedi link al manuale per approfondimenti: https://edock.zendesk.com/hc/it/articles/202952859

 

 

Mondo Amazon

1. E' possibile mappare, come attributi variante, anche un attributo definito sul padre.

Supponiamo, ad esempio, di aver creato su eDock un prodotto variante per la sola taglia e di aver definito, sul padre, un attributo colore. Nel caso in cui Amazon, per un particolare tipo di prodotto, richieda una variante per taglia + colore, da oggi è possibile, invece, mappare sia l'attributo della variante (Taglia), sia l'attributo definito sul padre (Colore).

2. E' stato esteso il costruttore del tipo di prodotto "Bellezza" in modo tale che possa supportare prodotti con variante.

 

Mondo eDock

1. Attributi delle varianti localizzabili.

Con questa nuova versione è possibile effettuare varianti su un determinato insieme di attributi (es. Taglia e Colore) e far sì che, pubblicando su mercati eBay / Amazon stranieri, vengano tradotti i relativi valori (es. Rosso > Red), sia (solo su eBay) i nomi degli attributi (es. Colore > Color, Taglia > Size).

Vedi la pagina del manuale dedicata: https://edock.zendesk.com/hc/it/articles/202096599-Impostazioni-di-Attributi-e-Varianti

2. Identificatori prodotto

Vedi la pagina del manuale dedicata: https://edock.zendesk.com/hc/it/articles/360000904986-Identificatori-Prodotto-

Grazie a questa ultima modifica è possibile riprezzare anche i prodotti senza EAN, ma con un ASIN valido.

Qualora un prodotto fosse (su eDock) nel listino del mercato Amazon per cui si sta creando la regola di riprezzamento e se non avesse un codice EAN, ma disponesse di un ASIN (per quel particolare mercato Amazon), allora sarebbe possibile aggiungerlo alla regola in completa autonomia.

 

 

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti